bandbiocontattilive musicmusicphotovideo

 

Bio...

"2018 la formazione dei moody sound è in duo acustico, la musica cammina su due linee parallelle, dove da una parte c'è la musica inedita e dall'altro le cover"

2016-2017  la formazione in duo e trio prosegue il lavoro sui brani inediti e a presto nuove serate.

2015... il viaggio nella musica continua, Davide De Palo il bassista lascia i moody sound e così rimangano in tre, Loredana, Simone e Gianni è questa la nuova formazione nuove canzoni e nuove serate.

2014... un altro anno è passato e i moody ...sono sempre più moody, nuove serate, nuove collaborazioni e si prosegue il viaggio nella musica. Partecipazione al Festival Europeo della Musica, partecipazione al Festival Nazionale della Musica e Canto "Anime di Carta, live alla Locanda Blues e Le Terrazze.

2013... l'anno è appena iniziato e subito una serata per promuovere i brani inediti. Partecipazione all'edizione 2013 dell'aperitalentshow e vinto il premio della critica musicale. E ancora altre serate all'orizzonte...

2012 ...Finalmente il progetto acustico è ben avviato e nell'arco di poco tempo sono nate altre canzoni inedite. Durante l'anno varie serate nei locali di Roma, anche insieme ad altri artisti del panorama romano.

2011 ... Finalmente sembra che le cose procedano bene insieme a Luca, il nuovo chitarrista, serate che sono andate bene e so continua su questa linea... Tanti progetti in cantiere. ... sospesi a giugno 2011. Nuovo progetto acustico in preparazione per la prossima stagione con il chitarrista Gianni Ferrari già moody sound.E così nel nuovo progetto acustico torna a suonare Davide De Palo il bassista uno dei fondatori insieme a Loredana e Simone dei moody sound. Stiamo a vedere che succede...Debutto della nuova formazione acustica il 27 ottobre è andata molto bene!!!
2010...serate in vista!  Il Walla Walla, locale di Roma, organizza un concorso musicale per musica originale, premio entrare nella programmazione del locale e ...I moody sound avranno l'occasione di poter suonare alcuni dei loro brani inediti. Questa volta si avvarranno della collaborazione di Robert Taccini (chitarrista) vecchia conoscenza dei moody sound. In questa serata c'era come spettatore Luca Tomarelli che è diventato il nuovo chitarrista dei Moody Sound. In breve tempo Luca si è integrato nella band. Prima uscita insieme a Luca alla festa aziendale della Ericsson il 18 giugno 2010. Ottima performance dei Moody Sound.

2009...Il bassista Gianfranco Vigneri non è più nella band...è durata poco... I moody sound sono di nuovo alle prese con la ricerca di un componente della band!!! E forse ...il bassista c'è si chiama Stefano Petrocco, chissà quanto dura??? Poco...Infatti eccoli di nuovo alla ricerca del bassista!!! Nel frattempo è ritornato Danilo...quanto durerà?

2008...i due brani nuovi sono quasi finiti..ma quello che sembrava un problema risolto, "il chitarrista" torna purtroppo a galla...la prima serata del 2008 al Fuze è stata fatta grazie a Robert Taccini (amico, chitarrista che collabora alle registrazioni dei brani inediti),  ma è un problema da risolvere. Sembra che i moody sound non riescano a trovare un chitarrista "giusto" per la band! Senza perdersi d'animo fanno un giro su internet e tra vari annunci trovano Cristian. Una prova e già il ragazzo sembra interessato al genere musicale e alla band! Speriamo bene...La serata del 17 marzo all'Olmsted insieme a Cristian  è andata bene!!! L'anno si chiude...  Danilo (bassista) ha deciso di lasciare i moody sound.....  altri impegni di vita ...ma fortunatamente potranno contare sulla sua collaborazione per il progetto brani inediti dei moody sound (però ...non c'è un momento di pace per i moody sound). Di nuovo alle prese con la ricerca di un componente del gruppo, trovare un altro bassista per i "live" non è facile!!! Ma senza perdersi d'animo la ricerca continua...Trovato!!! Si chiama Gianfranco Vigneri .. chissà come sarà... lo scoprirete il 30 dicembre 2008 alla Birreria Olmsted di Roma!!!

2007... è appena iniziato e...le cose vanno...nella direzione giusta??? Poche serate prima dell'estate... ma settembre ha portato delle novità... una new entry, un nuovo componente del gruppo una corista, Denise Somma, questo cognome lo abbiamo già sentito, in effetti è la sorella di Danilo e Raffaele!!! Appena entrata è già ha all'attivo una serata, non male la ragazza! E...il viaggio dei moody sound prosegue tra alti e bassi...Ci sono due "pezzi" nuovi in lavorazione...

2006 .. siamo quasi alle porte dell'estate e i moody sound dopo vari cambiamenti di formazione, a Maurizio è subentrato Fabio, e dopo Fabio, Massimo... e...(chitarra cercasi disperatamente!!!) forse sono ad una svolta... forse hanno trovato il chitarrista??? E' arrivato Gianni e finalmente c'è la sensazione che sia lui la chitarra che mancava alla band!!! C'e stato poco tempo per provare la scaletta, solo un mese, e subito una serata alle porte, ma è andato tutto bene!!!

2005 ...è emergenza festival (per l'ennesima volta arrivano in semifinale), Avvertenze Generali, e il concorso “ne suonerà soltanto uno” – al “Fuze” di Roma dove c'è stata la  presentazione di un'altra nuova canzone "for your love" (per la cronaca vincono il concorso!!!). L'estate è già alle spalle e il vento dell'autunno ha portato delle novità nella casa dei moody sound...ci sono cambiamenti in vista... c'e' la necessità di crescere di andare avanti di sperimentare in altre direzioni, altri suoni, altre emozioni... divergenze musicali separano Maurizio (chitarra) da Loredana, Simone, Danilo e Raffele...e il viaggio continua...è un continuo cercare .

2004 ...febbraio un concerto con la nuova formazione. Con Danilo i moody sound cambiano il groove !!! Nella testa e nell'anima dei "moody" ci sono tante nuove idee in fermento da sviluppare..... Marzo 2004, ecco che nella formazione si aggiunge un altro elemento, un altro "moody" pianista-tastierista, Raffaele. Due settimane intense di prove e poi… un altro concerto. I moody sound con  l'ingresso di Raffaele hanno la possibilità di sperimentare in altre direzioni, nuove canzoni, nuove atmosfere, nuovi arrangiamenti...,  in poco tempo c’e’ già una nuova canzone …. “I want to live my dreams” (cocomero) dove si sente l’influenza dei due nuovi componenti dei moody sound.

2003...estate, ecco che finalmente si registra!!! Grazie ad Alessio Manzi – amico dei moody sound - il primo demo viene alla luce, cinque i brani originali, in lingua inglese – "after the rain" (del 2002), "free soul", "start to fly", "yes it’s true" e "I’m light as wind". Adesso i moody sound vogliono far conoscere il loro lavoro e così partecipano all’edizione 2003 della manifestazione emergenza rock, proponendosi con musica originale, e guarda un po’ arrivano alle semifinali, l’effetto sul pubblico e sugli addetti ai lavori è positivo, è incoraggiante, vale la pena di continuare e impegnarsi di più, sempre di più… Sempre nel 2003 selezioni per partecipare ad Arezzo Wave...Pieni di  entusiasmo si tuffano a capofitto nella musica per tirare fuori altri brani. e …quando nell’agosto 2003 Davide (bassista) a causa di un incidente stradale deve  abbandonare la band.. E’ un brutto colpo!!! I moody sound si fermano…passano alcuni mesi e per poter tornare a fare concerti Simone, Maurizio e Loredana cercano un altro bassista… Non è facile trovare un bravo bassista e libero, sono “una merce rara” ma ad ottobre 2003 incontrano Danilo (ex blue velvet). C’'è subito affiatamento, c’e’ “feeling” !!! Con poco tempo viene messo su il repertorio delle cover e dei brani originali.

2002 ... il primo brano originale – after the rain, un po’ di “live” qua e là, con un repertorio di cover - rigorosamente riarrangiate alla moody sound - e sempre con le cover la partecipazione alla manifestazione emergenza rock, arrivando fino alle semifinali. Nel frattempo  altri brani originali cominciano a prendere forma….Tante lune sono passate dal giorno in cui quattro ragazzi decisero che era arrivato  il momento di cambiare... tra alti e bassi, tra bianco e nero, tra luce e oscurità.

2001 odissea ……”, ma no!  quello è un altro film, non è… proprio così, “2001 nascono i moody sound”, ed è proprio un'altra cosa!!!! E' stata comunque un' odissea!!!!. Simone (ex lapsus, ex accordi e disaccordi),Loredana (ex lapsus, ex accordi e disaccordi) Davide e Maurizio (ex effetti collaterali, ex accordi e disaccordi), giunti ormai alla conclusione che "solo le cover non bastano più!!!!"  decidono di intraprendere un nuovo progetto,   pensate un po',  intraprendere la strada della musica originale. Certo le esperienze e le influenze musicali sono diverse, dal rock al reggae, dal blues al soul, dal pop al jazz..., ma la parola d'ordine è sperimentare, mettersi in gioco e miscelare  le diversità - musicali, caratteriali (e che caratteri!!!), e dare un'impronta, creare uno stile personale, un genere che non è un genere, ergo alla "moody sound" !!!! Essere capricciosi, lunatici, volubili e mutevoli è una delle caratteristiche principali dei moody sound, e questo si riflette inevitabilmente sulla musica.

 

 

sito realizzato da loredana perugini